arriva su Netflix la sit-com basata sul progetto di Donald Trump –


Non c’è dubbio che negli ultimi due anni il presidente Trump abbia fornito materiale in abbondanza al Saturday Night Live, grazie a un grande Alec Baldwin il quale, più che prenderlo in giro, lo riporta esattamente così com’è, per arrivare a tutti i talk show serali americani.

Ora però Trump almeno è riuscito in uno dei suoi progetti, almeno su Netflix.

Infatti, il duo Greg Daniels e Steve Carell, rispettivamente creatore della sit-com di supersuccesso The Office (remake della versione inglese) e il suo protagonista (fino al momento del suo abbandono nel 2011) hanno creato una sit-com intitolata Space Force.

Le origini

Come potete vedere dal promo di lancio, la serie prenderà spunto dalle parole esatte del presidente (che potete sentire qui sopra), il quale il 18 giugno scorso aveva annunciato di avere ordinato al dipartimento della difesa e al Pentagono di sviluppare una, appunto, Space Force, ovvero il sesto ramo delle forze armate americane. Concludendo che

Farà qualcosa

In agosto, il non migliore vice presidente Mike Pence aveva aggiunto che la suddetta forza spaziale si sarebbe occupata di difendere i satelliti dagli attacchi e compiere altre missioni spaziali.

Resta il fatto che nella realtà il piano di Trump richiede l’autorizzazione e i fondi del congresso che di recente è tornato in mano ai democratici, per cui è altamente probabile che rimarrà solo materiale per delle sit-com e programmi umoristici nei prossimi decenni.

Il plot




E così scopriremo la vita e il lavoro degli uomini e delle donne che dovranno capire cos’è quel qualcosa. Oltre che produttore e co-creatore Carell sarà anche co-protagonista e si ritroverà a dover saltare da un set all’altro, visto che è anche tra i protagonisti della serie per Apple tv Top of the Morning insieme a Reese Whiterspoon.

Non ci sono ancora date di arrivo, nello spazio e online, vi terremo aggiornati sulla creazione della fantomatica Space Force e vi lasciamo con il primo promo:


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *