arrestati madre e figlio a Napoli –


Gli agenti della Squadra Mobile di Napoli hanno arrestato Anna Esposito, 56enne, e suo figlio Antonio D’Angelo, 32 anni, dopo avere scoperto due pistole nascoste in un doppio fondo ricavato all’interno del vano caldaia posto sul balcone della cucina nel loro appartamento in via Arenaccia.

Le armi rinvenute e sequestrate sono: una pistola semiautomatica HS calibro 9x21completa di caricatore fornito da quattordici munizioni e una pistola Taurus mod. PT738 completa di caricatore e sei cartucce cal. 380 mm. Entrambe avvolte in sacchetti di stoffa ben oleate e funzionanti.

Le pistole sequestrate saranno sottoposte all’esame balistico per accertarne l’eventuale utilizzo in azioni criminali.


Mercoledì 14 Novembre 2018, 19:48 – Ultimo aggiornamento: 14-11-2018 19:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *