Apple punta tutto sui servizi –


Apple News Plus

Non ci sono state solo la carta di credito e la piattaforma di streaming Tv nell’evento Apple dedicato ai nuovi servizi.

Tim Cook, Ceo dell’azienda di Cupertino, ha lanciato anche Apple News+, servizio di abbonamento digitale a riviste. Nonché Apple Arcade, servizio di abbonamento a giochi mobile, desktop e da salotto.

Vediamo i due nuovi servizi in maggiore dettaglio.

Apple News+, 300 riviste a portata di dita

L’app Apple News, che funziona da aggregatore di notizie e contenuti giornalistici, non è una novità. È invece nuovo Apple News+, un servizio in abbonamento che riunisce su un’unica piattaforma digitale oltre 300 riviste.

Iniziamo con il dire che il nuovo servizio è inizialmente disponibile solo negli Stati Uniti e in Canada. Più avanti nel corso dell’anno verrà esteso anche al Regno Unito e all’Australia. Niente Italia e altri paesi europei, quindi, per ora.

Apple News+ presenta i migliori articoli da note pubblicazioni quali Vogue, National Geographic Magazine, People, ELLE, The Wall Street Journal e tante altre. L’esperienza di lettura di Apple News si arricchisce pertanto dei contenuti di famosi magazine, da leggere su iPhone, iPad e Mac.

Gli abbonati hanno la possibilità di accedere al numero attuale e a quelli precedenti, e a singoli articoli dei magazine dell’edicola digitale. Oltre alle testate del publishing tradizionale, il servizio include anche alcune pubblicazioni online.

Chiaramente gli schermi dei dispositivi digitali esaltano i contenuti grafici delle riviste.  Questi diventano ancora più ricchi, grazie a cover animate, fotografie dai colori vividi e una tipografia ottimizzata per iPhone, iPad e Mac.

I redattori del servizio curano le schede relative ai contenuti del giorno e i suggerimenti per gli abbonati. Sia i contenuti curati che i suggerimenti personalizzati vengono implementati senza violare la privacy dell’utente, assicura Apple.

Negli Stati Uniti l’abbonamento ad Apple News+ costa 9,99 dollari al mese. Per i clienti è disponibile una prova gratuita di un mese. Per accedere ad Apple News+ è richiesto l’aggiornamento a iOS 12.2 o macOS 10.14.4. È interessante che, attraverso la funzione Family Sharing, fino a sei membri della famiglia possano condividere un abbonamento Apple News+.

Apple Arcade, gaming ad abbonamento

Apple Arcade è invece il nuovo servizio di gaming in abbonamento per dispositivi mobili, computer desktop e televisori.

La piattaforma offrirà oltre 100 nuovi giochi, fra cui creazioni originali di Hironobu Sakaguchi, Ken Wong, Will Wright e decine di altri celebri autori. Apple Arcade arriverà questo autunno in oltre 150 Paesi e sarà disponibile in una nuova sezione dell’App Store su iOS, macOS e tvOS.

Si tratterà, spiega Apple, di un servizio all-you-can-play. Gli utenti potranno provare tutti i titoli della collezione e giocare senza limiti, senza pubblicità né tracking dell’utente. Inoltre, non ci saranno acquisti in-app e sarà rispettata la privacy dei giocatori.

Quello della privacy è un punto su cui Apple batte molto, anche nel presentare gli altri nuovi servizi. Si tratta evidentemente di uno dei temi in cui Cupertino intende differenziarsi rispetto alle piattaforme concorrenti.

Cupertino sottolinea che, con quasi 300.000 giochi gratuiti e a pagamento, l’App Store è la piattaforma di gaming più attiva e amata al mondo. I giochi gratuiti sono molto popolari. Quelli a pagamento suscitano spesso entusiasmo, ma faticano a competere con i giochi gratuiti, per cui raggiungono di solito un pubblico più ristretto.

Secondo l’azienda, grazie alla semplicità di un unico abbonamento, Apple Arcade permetterà anche a questo tipo di giochi di arrivare a un pubblico di gamer più ampio. Apple, inoltre, non si limita a selezionare attentamente i titoli di Apple Arcade. Contribuisce anche ai costi di sviluppo e lavora a stretto contatto con gli autori per fare in modo che li realizzino.

Giochi inediti senza limiti

Apple Arcade ospiterà una selezione di nuovi giochi che non saranno disponibili su altre piattaforme mobili o altri servizi a pagamento. Un po’, se vogliamo, la versione gaming delle produzioni inedite di Apple TV+.

Anziché dover pagare i singoli titoli, un unico abbonamento darà ai gamer la possibilità di provare qualsiasi gioco nel servizio senza rischi. Dal momento che ogni gioco offre l’accesso all’esperienza completa, incluse tutte le feature, i contenuti e futuri aggiornamenti, non saranno necessari ulteriori acquisti.

Ogni gioco sarà fruibile anche offline e molti giochi offriranno il supporto per controller. Gli abbonati potranno giocare con i titoli di Apple Arcade su iPhone, iPad, Mac e Apple TV. Quando cambiano dispositivo, potranno riprendere la partita dal punto esatto in cui era stata interrotta. Inoltre, il catalogo dei giochi verrà aggiornato periodicamente con nuovi titoli.

Gli sviluppatori che desiderano candidarsi per Apple Arcade possono visitare questa pagina del sito Apple per tutte le informazioni.


https://www.youchannel.org/feed/

Cerchi un autonoleggio ?

Scegli ora: Autonoleggio Economico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *