anche Allan fa BUU –


NAPOLI – La rabbia del Napoli per gli ululati razzisti contro Koulibaly a San Siro nella sfida del 26 dicembre persa nel finale è ancora forte, riaccesa dalla Corte Sportiva d’Appello che ha respinto il ricorso del club partenopeo confermando le due giornate di squalifica per il difensore senegalese, espulso a Milano per un applauso all’arbitro Mazzoleni. Già scontato un turno nel match contro il Bologna (quando il San Paolo era pieno di maschere raffiguranti il suo volto), Koulibaly sarà dunque assente anche contro la Lazio al San Paolo, ma alla vigilia della sfida contro i biancocelesti il Napoli abbraccia l’iniziativa dell’Inter che nei giorni scorsi ha lanciato la campagna BUU, ‘Brothers Universaly United’ con Allan come testimonial.

 




https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *