ammazzato in auto come un boss –


Un altro napoletano ucciso in Messico. Dopo il giallo dei tre napoletani scomparsi, scorre altro sangue a Tepechitlán. Alessandro De Fabbio, 32 anni, detto Poppe, anche lui originario della zona tra piazza Mercato e Case Nuove, è stato ammazzato a colpi di arma da fuoco a bordo della sua automobile.

Come Antonio Russo, il figlio Raffaele e il nipote Vincenzo Cimmino, anche De Fabbio vendeva motoseghe elettriche e gruppi elettrogeni in giro per il Messico. 


Lunedì 5 Novembre 2018, 12:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *