Allegri: «Per quanto ha fatto, Ronaldo merita Pallone d’Oro»


«Secondo me, l’ho già detto più volte, per quello che ha fatto Ronaldo meriterebbe il Pallone d’Oro». Massimiliano Allegri si schiera con CR7, escluso dal podio del trofeo ma prontissimo a tornare protagonista in bianconero. “Sta bene e con la Spal gioca sicuramente”. Riparte la corsa scudetto e l’anticipo con i ferraresi è la prima di nove partite che da qui a fine dicembre impegneranno i campioni d’Italia, con un calendario tutt’altro che semplice, tra campionato e Champions League. La ricetta di Max è semplice: “Per mantenere +6 in classifica sul Napoli bisogna vincere. Non è un tour de force, e non so se il loro calendario sia più semplice del nostro: facciamo un passetto alla volta, lavorando per vincere partita dopo partita, iniziando da domani”. La sosta ha portato qualche contrattempo in termini di infortuni ma, assicura Allegri, “non siamo assolutamente in emergenza”.

Pjanic è recuperato, Bernardeschi potrebbe rientrare con il Valencia, mentre ci sono tempi più lunghi per Khedira. “La caviglia non sta bene, se tutto va bene tornerà in due settimane”. Come, forse, Emre Can “che si sta riatletizzando” dopo l’intervento chirurgico. In ogni caso, “la squadra sta bene, serve l’approccio giusto perchè dopo la sosta in alcune circostanze abbiamo già pagato abbastanza. Serve una vittoria che ci deve dare lo slancio per qualificarci con il Valencia e proseguire poi fino al 29 dicembre”. Allegri farà comunque turnover per gestire le forze: il dubbio è tra il 4-4-2 e la difesa a tre. In porta ci sarà Perin al posto di Szczesny e partiranno dalla panchina che Chiellini, Cancelo, Matuidi e Dybala. “Io gol in Nazionale per lui è un passo in avanti a livello di autostima – riflette Max -. Paulo è in crescita costante dal primo anno che è arrivato alla Juve. E’ in un ottimo momento sia fisico, sia mentale e la sua crescita non si deve fermare ma dipende dalla sua volontà”. La chiusura è sul mercato di gennaio che si avvicina. “La rosa è a posto così, non c’è bisogno di chiedere niente perchè non saprei dove metterli…”.

23 novembre 2018 (modifica il 23 novembre 2018 | 13:24)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *