Aiuti ad Airbus, Trump minaccia nuovi dazi alla Ue (fino a 10 miliardi)


Dagli elicotteri ai formaggi, dal vino alle motociclette. Donald Trump è pronto a una nuova ondata di dazi contro l’Europa in risposta agli aiuti della Ue ad Airbus, la rivale di Boeing. L’antica concorrenza tra i due colossi dell’aeronautica rischia di costare caro agli europei. Stando, almeno, alla dichiarazione dell’ufficio del rappresentante Usa al commercio secondo cui gli aiuti ad Airbus hanno causato «ripetutamente un impatto negativo nei confronti degli Usa». Da qui l’ipotesi di dazi su elicotteri, diversi tipi di formaggi e vino e alcuni marchi di motociclette.

Nel dettaglio, gli Stati Uniti hanno minacciato di imporre tariffe per 11,2 miliardi di dollari (circa 10 miliardi di euro) all’Unione europea, anche se l’esatto ammontare dei dazi Usa sarà oggetto di un arbitrato con il Wto (occorrerà attendere la prossima estate). Nel comunicato, il rappresentante commerciale Usa ha sottolineato che il Wto ha ripetutamente accertato che i sussidi Ue a Airbus hanno avuto ricadute negative sugli Stati Uniti. «Il nostro obiettivo ultimo», prosegue la nota, «è raggiungere un accordo con l’Ue per mettere fine a tutti i sussidi incompatibili con il Wto per i grandi velivoli commerciali. Quando l’Ue cesserà questi dannosi sussidi, le tariffe aggiuntive in risposta verranno revocate».


http://xml2.corriereobjects.it/rss/economia.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *