Acea: auto, immatricolazioni in calo del 7,4% nel mese di ottobre


Le auto vendute nel mese di ottobre nei Paesi dell’Unione Europea e dell’Efta sono 1.118.859, il 7,4% in meno dello stesso mese del 2017. Da gennaio a ottobre sono state immatricolate 13.424.360 vetture, con una crescita dell’1,4% sullo stesso periodo del 2017. I dati sono dell’Acea, l’associazione dei costruttori europei, che attribuisce la causa della flessione all’introduzione dal primo settembre dei nuovi test Wltp sulle emissioni, che ha spinto le vendite nei mesi estivi.

Per quanto riguarda il gruppo Fca ha venduto a ottobre nei Paesi dell’Unione Europea e dell’ Efta 66.217 vetture, il 13,3% in meno dello stesso mese del 2017. L’unico brand a registrare un dato positivo Jeep (+12,2%). Nei dieci mesi le immatricolazioni del gruppo sono 891.498, in calo dell’1,8% sull’analogo periodo dell’anno scorso. La quota scende dal 6,9% al 6,6%.

Il gruppo Volkswagen resta in testa in Europa ma fa registrare un -21,6% tendenziale, con un restringimento dal 24,7% al 20,9% della quota di mercato, mentre Psa scende solo dell’1,2 per cento, confermandosi al secondo posto, e Renault registra una flessione del 14,6%. Il gruppo Bmw cresce del 13,6 per cento. In trend positivo anche Daimler (+7,6%) e Toyota (+4,7%).

15 novembre 2018 (modifica il 15 novembre 2018 | 09:39)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/economia.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *