A2 Maschile, Girone Blu, Piacenza risponde a Bergamo –


ROMA- Nella terza di ritorno del Girone Blu la Gas Sales Piacenza risponde all’Olimpia Bergamo conquistando tre punti che le consentono di rimanere in scia della capolista. La formazione di Botti impone la legge del proprio campo battendo in quattro set la Videx Grottazzolina. Quattro uomini in doppia cifra per gli emiliani Yudin 15, Fei, Copelli e Tondo 14 hanno incorniciato una super prestazione. Per la squadra di Ortenzi da sottolineare la prestazione di Calarco miglior marcatore di serata con 19 punti.

Si issa al terzo posto la Sieco Service Ortona che batte nettamente la Pag Taviano grazie soprattutto alle prodezze di Marks che ha esaltato i propri tifosi realizzando 21 punti.

Cade invece la Elios Messaggerie Catania che si deve inchinare al cospetto della Bam Acqua S. Bernardo Cuneo. I piemontesi vengono portati al successo da Alexandre De Oliveira autore di 22 punti. I siciliani lottano ma non riescono a finalizzare il bel gioco orchestrato da Finoli.

La Pool Libertas Cantù vince nettamente il derby con la Tipiesse Cisano Bergamasco. Per i canturini va in archivio un eccellente prestazione collettiva. Baratti ha sfruttato al meglio i suoi attaccanti che hanno avuto in Santangelo (17 punti) il più prolifico del reparto.

Tutto facile per la Materdomini.it contro la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania. La formazione di Castellano si è imposta in quattro set affidando la responsabilità di chiudere le giocate a Cazzaniga che non si è fatto pregare mettendo a segno 16 punti. Per i laziali nessun segno di ripresa e situazione di classifica ormai irrimediabilmente compromessa.

I TABELLINI-

SIECO SERVICE ORTONA – PAG TAVIANO 3-0 (25-22, 25-20, 25-17)

SIECO SERVICE ORTONA: Lanci 0, Ogurcak 11, Menicali 12, Marks 21, Sorrenti 6, Simoni 4, Pesare (L), Sitti 0, De Waard 0, Toscani (L). N.E. Berardi, Fiscon, Dolfo. All. Lanci.

PAG TAVIANO: Dimitrov 3, Cernic 6, Smiriglia 4, Bencz 12, Caci 11, Bonola 2, Scarpello (L), Lugli 1, Baldari 3, Bisci (L), Astarita 0, Martinelli 0. N.E. Torsello, Meleddu. All. Gulinelli.

ARBITRI: Proietti, Merli.

NOTE – durata set: 31′, 26′, 28′; tot: 85′.

BAM ACQUA S. BERNARDO CUNEO – ELIOS MESSAGGERIE CATANIA 3-1 (25-22, 25-27, 25-23, 25-22)

BAM ACQUA S. BERNARDO CUNEO: Cortellazzi 3, Galaverna 13, Dutto 8, Alexandre De Oliveira 22, Mazzone 10, Picco 6, Armando (L), Prandi (L), Testa 0, Alborghetti 3. N.E. Amouah, Bolla, Chiapello. All. Serniotti.

ELIOS MESSAGGERIE CATANIA: Finoli 3, Bonacic 12, Porcello 11, Gradi 15, Corrado 18, Reina 6, Chillemi 2, Pricoco (L), De Costa (L). N.E. Cuti, Nicosia, Petrone, Mazza. All. Puleo.

ARBITRI: Santoro, Pristerà.

NOTE – durata set: 29′, 30′, 30′, 27′; tot: 116′.

POOL LIBERTAS CANTÙ – TIPIESSE CISANO BERGAMASCO 3-0 (25-22, 25-23, 25-21)

POOL LIBERTAS CANTÙ: Baratti 2, Cominetti 15, Monguzzi 10, Santangelo 17, Preti 14, Robbiati 3, Rudi (L), Butti (L), Alberini 0. N.E. Suraci, Frattini, Danielli, Pellegrinelli, Gasparini. All. Cominetti.

TIPIESSE CISANO BERGAMASCO: Sbrolla 1, Gaggini 14, Milesi 4, Baldazzi 15, Costa 8, Piccinini 6, Pozzi (L), Brunetti (L), Ruggeri 0. N.E. Genovese, Lozzi, Burbello. All. Zanchi.

ARBITRI: Cavalieri Alessandro Piet, Prati.

NOTE – durata set: 27′, 26′, 27′; tot: 80′.

MATERDOMINIVOLLEY.IT CASTELLANA GROTTE-MAURY’S ITALIANA ASSICURAZIONI TUSCANIA 3-0 (25-21, 25-20, 25-21)

MATERDOMINIVOLLEY.IT CASTELLANA GROTTE: Longo 1, Fiore 9, Gargiulo 7, Cazzaniga 16, Bertoli 4, Patriarca 4, Di Carlo 0, Battista (L), Mazzon 2, Campana 0. N.E. Primavera, Pilotto, Floris. All. Castellano.

MAURY’S ITALIANA ASSICURAZIONI TUSCANIA: Soli 0, Formela 11, Osmanovic 2, Buzzelli 7, Panciocco 11, Fall 6, Cappelletti 2, Sorgente (L), Piedepalumbo 0. N.E. Gentilini, Ragoni. All. Nacci.

ARBITRI: Nicolazzo, Colucci.

NOTE – durata set: 23′, 21′, 25′; tot: 69′.

GAS SALES PIACENZA – VIDEX GROTTAZZOLINA 3-1 (25-14, 25-21, 22-25, 25-21)

GAS SALES PIACENZA: Paris 7, Mercorio 4, Copelli 14, Fei 14, Yudin 15, Tondo 14, Cereda (L), Klobucar 9, Ingrosso 1, Canella 0, Fanuli (L), Beltrami 0, De Biasi 0, Ceccato 0. N.E. All. Botti.

VIDEX GROTTAZZOLINA: Marchiani 2, Vecchi 16, Gaspari 4, Calarco 19, Centelles Rosales 6, Cubito 6, Vallese (L), Romiti (L), Pulcini 0, Di Bonaventura 0, Minnoni 0. N.E. Romagnoli. All. Ortenzi.

ARBITRI: Palumbo, Rossi.

NOTE – durata set: 21′, 26′, 24′, 27′; tot: 98′.

I RISULTATI-

Materdominivolley.it Castellana Grotte-Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania 3-0 (25-21, 25-20, 25-21)

Gas Sales Piacenza-Videx Grottazzolina 3-1 (25-14, 25-21, 22-25, 25-21)

Tinet Gori Wines Prata di Pordenone-Gioiella Gioia del Colle 3-2 (16-25, 25-20, 25-17, 24-26, 15-13) Giocata ieri

Olimpia Bergamo-Club Italia Crai Roma 3-0 (25-12, 25-12, 25-22) Giocata venerdì 11/01 2019

Pool Libertas Cantù-Tipiesse Cisano Bergamasco 3-0 (25-22, 25-23, 25-21)

Sieco Service Ortona-Pag Taviano 3-0 (25-22, 25-20, 25-17)

BAM Acqua S. Bernardo Cuneo-Elios Messaggerie Catania 3-1 (25-22, 25-27, 25-23, 25-22)

LA CLASSIFICA-

Olimpia Bergamo 41, Gas Sales Piacenza 40, Sieco Service Ortona 30, Elios Messaggerie Catania 29, Videx Grottazzolina 29, Materdominivolley.it Castellana Grotte 27, Pool Libertas Cantù 26, Gioiella Gioia del Colle 26, Club Italia Crai Roma 25, Pag Taviano 15, BAM Acqua S. Bernardo Cuneo 14, Tinet Gori Wines Prata di Pordenone 14, Tipiesse Cisano Bergamasco 10, Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania 7

1 incontro in meno: Olimpia Bergamo, Gioiella Gioia del Colle

IL PROSSIMO TURNO-

Sabato 19 gennaio 2019, ore 17.00

Club Italia Crai Roma – Tinet Gori Wines Prata di Pordenone 

Domenica 20 gennaio 2019, ore 17.00

Tipiesse Cisano Bergamasco – Materdominivolley.it Castellana Grotte 

Domenica 20 gennaio 2019, ore 18.00

Pag Taviano – Olimpia Bergamo 

Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania – Sieco Service Ortona 

Videx Grottazzolina – BAM Acqua S. Bernardo Cuneol

Gioiella Gioia del Colle – Gas Sales Piacenza 

Domenica 20 gennaio 2019, ore 19.00

Elios Messaggerie Catania – Pool Libertas Cantù 


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *