A Balata ‘Stelle al merito sociale 2018’ –


(ANSA) – ROMA, 27 OTT – Allo stabilimento balneare Village di
Ostia, sequestrato e confiscato dal tribunale di Roma al clan
Fasciani nel luglio 2012 e ora riaperto e in amministrazione
controllata, è andata in scena, nell’ambito della decima
edizione dell’International Social Commitment Award, la
cerimonia di premiazione “Stelle al merito sociale 2018”. Tra i
premiati anche il presidente della Lega B, Mauro Balata, per “la
sua consapevole capacità, fondata su valori etici e innovativi,
di perseguire obiettivi per strutturare il sistema del calcio
professionistico basato su legalità, trasparenza, sostenibilità
e condivisione”. Premio consegnato direttamente dalle mani del
Procuratore nazionale antimafia Federico Cafiero De Raho. “Noi
ci siamo sempre – ha detto Balata – dove ci sono situazioni di
natura sociale, dei valori da difendere noi ci siamo perché la
Serie B è il calcio dei territori”.


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *