40 morti e 600 feriti –


(ANSA-AP) – GIACARTA, 23 DIC – E’ salito ad almeno 43 morti e
600 feriti il bilancio dello tsunami che ha colpito ieri la
costa attorno allo stretto della Sonda, tra le isole indonesiane
di Giava e Sumatra.
Con un muro d’acqua di circa 20 metri, lo tsunami ha
danneggiando centinaia di costruzioni tra cui diversi alberghi.
Secondo l’Agenzia di meteorologia e geofisica indonesiana le
onde anomale potrebbero essere state causati da frane
sottomarine seguite a un’eruzione di Anak Krakatau, un’isola
vulcanica formatasi nel corso degli anni dal vicino vulcano
Krakatoa.


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *